Come creare un webinar ad alta conversione in soli 3 step

Come creare un webinar - Immagine in evidenza 1

Se sei un imprenditore, un professionista, un manager oppure lavori in un’azienda e il tuo obiettivo è quello di acquisire nuovi lead e aumentare il tuo fatturato tramite gli eventi online, probabilmente sarai interessato a scoprire (e replicare) le strategie più performanti per creare un webinar di successo in grado di convertire i tuoi spettatori in clienti.

Al termine della lettura di questo articolo conoscerai come realizzare (in 3 semplici step) un evento online in grado di aumentare il numero dei tuoi clienti e le tue conversioni, riducendo drasticamente il costo di ogni contatto e incrementando sensibilmente il numero dei partecipanti

Ecco i punti che tratteremo all’interno di questa pagina:

Che cos'è un Webinar

Come creare un webinar - Cos'è un Webinar

Un webinar è un evento online interattivo che viene utilizzato dalle aziende per farsi conoscere, aumentare la consapevolezza degli utenti circa i propri prodotti o servizi e generare nuovi clienti.

A questo scopo, durante il webinar lo speaker (uno o più) condivide informazioni di valore oppure presenta in tempo reale i prodotti e i servizi dell’azienda.

Negli ultimi anni il Covid-19 ha cambiato sensibilmente il paradigma degli eventi, mostrando quanto organizzare un evento o workshop online permetta alle aziende e ai professionisti di ottenere risultati ancora più entusiasmanti e redditizi di quelli di un’iniziativa dal vivo, ammortizzandone notevolmente i costi.

Per questo motivo, comprendere al meglio come creare un webinar efficace è fondamentale, dato che ti permetterà di sfruttare appieno i vantaggi e i benefici della strategia di lead generation più performante disponibile oggi sul mercato.

Diversamente da altri metodi di acquisizione clienti, condurre un webinar ti permetterà di:

  • presentare i tuoi prodotti e i tuoi servizi a centinaia (o migliaia) di persone in contemporanea;

     

  • interagire in tempo reale con i tuoi partecipanti, per esempio tramite momenti dedicati a sessioni di domande e risposte;

     

  • mostrare il tuo know-how e il valore del tuo marchio, in modo da generare autorità e fiducia;

     

  • raggiungere anche chi non ha potuto partecipare alla diretta, registrando l’evento e inviando una replica (che, se funzionale alla tua strategia, potrà essere messa in riproduzione anche su altri canali, nella modalità e secondo le tempistiche più adatte);

Per realizzare in modo efficace (e con un’ottima probabilità di conversione verso l’offerta finale) il tuo webinar, sfruttando tutti i vantaggi che questo formato offre, è tuttavia necessario agire secondo una strategia ben congegnata.

Infatti, non farlo significherebbe correre il rischio di investire il tuo tempo e le tue risorse in un formato poco persuasivo fin dall’idea iniziale, che spesso si traduce in un basso tasso di iscrizione e in una rilevante perdita di opportunità per il tuo business.

Se questo è il tipo di risultato che NON vuoi ottenere, allora prosegui la lettura di questo articolo e scopri come creare un webinar efficace in soli 3 step.

Come creare un webinar che converte in soli 3 step

Questa strategia è così efficace che in Conversational Design, la prima agenzia in Italia specializzata in Marketing Conversazionale, la utilizziamo ogni giorno per acquisire nel mondo B2B le eccellenze di ogni settore come clienti partner (più tardi ti mostreremo alcuni dei loro nomi e il nostro migliore caso studio a riguardo).

Torniamo alla pratica. Questi sono gli unici tre step di cui hai bisogno per pianificare e realizzare un webinar di successo:

  • Trovare un titolo persuasivo per il tuo evento;

     

  • Dotarti di una landing page conversazionale in grado di profilare i tuoi lead fin dal primo contatto, ancora prima dell’evento;

     

  • Sfruttare i benefici della WhatsApp Automation in ogni singola fase dell’evento;

Vediamoli uno a uno, nel dettaglio. 

1) Trova un titolo persuasivo per il tuo evento

Come creare un Webinar - Step 1

Scegliere di dare al tuo webinar un titolo persuasivo e realmente accattivante, in grado di richiamare i bisogni o fare leva sui tasti dolenti della tua audience, è fondamentale per avere un angolo d’attacco che sia efficace nell’attrazione del tuo pubblico target.

Non è un dettaglio da poco: se la brandizzazione del tuo webinar non è interessante per il tuo target, partirai svantaggiato e con il forte rischio di ottenere scarsi risultati: per la buona riuscita dell’evento è assolutamente cruciale che i tuoi iscritti siano toccati e coinvolti fin dal titolo e dalla presentazione del tuo evento.

In poche parole: devono percepire che stai offrendo loro qualcosa di estremamente utile e di valore, in grado di rispondere ai loro bisogni e di risolvere i loro problemi.

Evitare il rischio di un progetto flop è facile; basta seguire i 5 punti che puoi trovare qui sotto:

  1. Attira l’attenzione:
    Un titolo memorabile e accattivante aumenta esponenzialmente le possibilità che gli utenti restino colpiti dalla tua pubblicità e la leggano con attenzione;

     

  2. Spiega al lettore perché dovrebbe partecipare:
    Un buon titolo e una descrizione efficace dell’evento riassumono in modo conciso e chiaro di cosa tratta e offrono degli ottimi motivi per partecipare, invogliando la tua audience a iscriversi;

     

  3. Differenziati dalla concorrenza:
    In un mercato affollato di eventi e annunci, un titolo iconico può aiutare il tuo evento a distinguersi dalle iniziative della concorrenza, convincendo le persone a prendere posto per vederlo;

     

  4. Aumenta la partecipazione:
    Un titolo e una proposta particolarmente accattivanti sono in grado di incrementare il tasso di iscrizione al tuo evento;

     

  5. Goditi il passaparola:
    Se il titolo è persuasivo e il format che hai messo a punto è convincente e stuzzica l’interesse del tuo pubblico, aumentano le possibilità che i tuoi iscritti condividano l’evento, contribuendo così alla sua promozione;

Cosa si intende per titolo accattivante? Per darti un’ispirazione per il tuo evento, abbiamo dedicato un’intera sezione di questo articolo ad alcuni esempi di naming persuasivi che abbiamo realizzato per i webinar dei nostri clienti.

Li trovi al termine di questo articolo!

2) Dotati di una Landing Page Conversazionale in grado di profilare i tuoi contatti

Come creare un Webinar - Step 2

Una volta che avrai dotato il tuo webinar di un titolo magnetico per attirare gli iscritti, la registrazione all’evento dovrà avvenire su una Landing Page Conversazionale; questa pagina di atterraggio è diversa dalle altre tipologie che puoi trovare online per due motivi principali.

In primo luogo, una Landing Page Conversazionale è dotata di un Chatbot in Sezione che non richiede solo i dati di contatto, come farebbe qualsiasi altra pagina di atterraggio attraverso dei form di contatto standard, ma è progettata per richiedere informazioni assai più preziose sul tuo pubblico… direttamente ai tuoi iscritti.

(Se vuoi scoprire che cos’è un Chatbot in Sezione, clicca sul bottone che trovi qui sotto e leggi l’articolo che abbiamo scritto sui tipi di chatbot disponibili oggi sul mercato!)

Le domande poste dal Chatbot eseguono un’attività di profilazione sui partecipanti (in gergo tecnico lead scoring) che fornisce informazioni con le quali sarai in grado di calibrare meglio i contenuti del tuo webinar, mantenere alto l’interesse degli utenti e strutturare procedure e touch point in funzione di chi si iscrive.

Non solo! Infatti, potrai sfruttare questi dati nella fase successiva all’evento (opportunità che i tuoi competitor non hanno), per esempio per dare la priorità alle migliori opportunità per la tua azienda e ottimizzare il lavoro del tuo sales team.

Guarda il video che trovi qui sotto per capire al meglio come funziona la fase di iscrizione all’evento tramite bot (in questo caso al nostro evento aziendale WhatsApp Webinar Funnel).

Inoltre, una Landing Page Conversazionale è strutturata e ottimizzata attraverso contenuti che garantiscono la corretta sponsorizzazione del webinar, ovvero: 

  • data, ora e luogo (in questo caso, intendiamo la piattaforma online sulla quale si svolgerà il webinar).

  • una breve descrizione dell’evento che metta in evidenza i punti salienti e i benefici della partecipazione.

  • recensioni positive o testimonianze da eventi passati che aiutano ad aumentare la fiducia dei visitatori.

  • una descrizione del relatore e di come la sua esperienza può essere di aiuto ai partecipanti.

  • una Call to Action di iscrizione posizionata sulla pagina, in modo da stimolare l’utente a compiere un’unica azione, senza disperdere la sua attenzione altrove.

3) Sfrutta i benefici della WhatsApp Automation

Come creare un Webinar - Step 3

L’ultimo step per realizzare un webinar efficiente consiste nell’integrare un sistema di Automazioni WhatsApp con il quale seguire gli utenti nelle fasi successive all’iscrizione.

Con il termine WhatsApp Automation indichiamo il processo che consente alle aziende di integrare all’interno della propria strategia di marketing l’app di messaggistica più utilizzata al mondo, WhatsApp, in modo da rendere le interazioni con i clienti più remunerative e, soprattutto, automatiche (salvando così tempo e risorse che possono essere impiegate altrove).

In questo caso, la WhatsApp Automation può essere utilizzata successivamente all’iscrizione sulla Landing Page Conversazionale per inviare all’utente il link di accesso al webinar al momento dell’iscrizione e, nei giorni successivi, per programmare dei reminder di partecipazione fino a pochi minuti prima dell’inizio del webinar.

Si tratta di una strategia altamente efficace per gli eventi online, perché (come avrai modo di vedere più avanti nella lettura di questo articolo) consente di ottenere un sensibile incremento del tasso di partecipazione, pari al 60%!

Quali sono i vantaggi di disporre di una procedura per il tuo webinar

I vantaggi di disporre di una strategia per il tuo webinar

Adesso che conosci i passi da seguire per realizzare un webinar di successo, è arrivato il momento di mostrarti nel dettaglio i vantaggi e i benefici che ti aspettano se deciderai di seguire la procedura che ti abbiamo appena mostrato:

  • La profilazione in entrata dei lead, effettuata grazie al chatbot presente nella Landing Page Conversazionale, ti darà la possibilità di conoscere in anteprima preziose informazioni sui tuoi partecipanti e calibrare su di loro il contenuto dell’evento; al termine del webinar, potrai inoltre contattare con maggiore priorità e rapidamente i partecipanti che rappresentano le migliori opportunità di conversione per il tuo business;

     

  • Le notifiche inviate tramite WhatsApp aumenteranno esponenzialmente il tasso di partecipazione dei tuoi iscritti grazie al loro notevole tasso di apertura (pari al 98%, secondo AiSensy), contro l’open rate delle mail (molto più utilizzate, e per questo spesso ignorate dai destinatari) che vengono aperte mediamente solo dal 20% degli utenti;

     

  • Attraverso la WhatsApp Automation e i reminder automatici inviati al momento della registrazione a poco prima dell’inizio dell’evento, avrai la possibilità di alzare il numero dei partecipanti fino al 60%;

     

  • Migliorerai l’esperienza utente rendendola decisamente più personalizzata e coinvolgente, grazie al macrotrend della messaggistica istantanea e alle informazioni dettagliate fornite dai tuoi iscritti;

     

  • Incrementerai le tue opportunità di conversione, inviando un reminder della tua offerta finale direttamente su WhatsApp!

Ti piacerebbe vedere da vicino esempi di aziende che implementando una strategia di Marketing Conversazionale ai loro eventi online sono riusciti a rivoluzionare la strategia di acquisizione clienti, aumentando il fatturato?

Qui sotto abbiamo preparato per te una lista di webinar di successo!

Esempi di webinar di successo

  • Mettili in Bolla di TaoPatch:
    evento webinar sulla nanotecnologia medica applicata alle terapie manuali rivolto agli operatori professionali;

  • Sportivi Fotonici di TaoPatch:
    evento webinar sulla nanotecnologia medica sportiva per migliorare le performance sportive, rivolto agli operatori professionali;

  • Real Estate Automation di Casa Profitto Veloce:
    evento webinar sull’automazione dei processi delle agenzie immobiliari rivolto ai proprietari di agenzie immobiliari;

  • Dubai Property Gold Rush di Casa Profitto Veloce:
    evento webinar sugli investimenti immobiliari a Dubai rivolto agli investitori italiani;

  • Falli Lavorare! di Smart Business Lab:
    evento webinar sull’automazione dei processi aziendali e sull’ottimizzazione della gestione delle risorse umane, rivolto agli imprenditori italiani;

  • WhatsApp Marketing e Chatbot per PMI di Conversational Design:
    evento webinar sull’integrazione di WhatsApp e i Chatbot al marketing delle aziende per migliorare la User Experience, automatizzare i processi di customer care e acquisire e fidelizzare nuovi clienti rivolto agli imprenditori italiani;

Ti piacerebbe scoprire step by step come ha fatto TaoPatch, una nostra azienda partner leader nella nanotecnologia medica, a migliorare sensibilmente l’efficacia dei propri webinar abbattendo del 70% il costo di acquisizione dei lead nel mercato B2B?

Allora scarica il caso studio TaoPatch cliccando sul bottone che trovi qui sotto!

TaoPatch caso studio

Domande frequenti su come organizzare webinar professionali che convertono

Cosa serve per creare un webinar?

Per progettare e realizzare un webinar ti occorre:

  • Una webcam

  • Una piattaforma che ospiti l’evento come Zoom o Google Meet

  • Preferibilmente, delle slide che ti aiutino nella presentazione
Quanto costa organizzare un webinar?

Il costo di un webinar può variare in base a diversi fattori, tra cui:

  • Il numero dei partecipanti

  • Il tipo di piattaforma che utilizzerai per registrare il webinar in diretta

  • Il costo dei materiali di marketing e della pubblicità che utilizzerai per promuovere l’evento

In ogni caso, si tratta di cifre totalmente accessibili a qualsiasi PMI italiana.

Partecipa all’evento che rivoluzionerà per sempre i tuoi webinar aziendali!

WhatsApp Event Funnel è la soluzione per chi è alla ricerca di nuovi metodi efficaci e remunerativi per acquisire nuovi clienti attraverso eventi online o dal vivo.

Pensato per gli imprenditori che desiderano accelerare esponenzialmente la crescita della propria attività tramite strategie strutturate ed efficienti basate sulle Automazioni WhatsApp e i migliori Chatbot disponibili, grazie a WhatsApp Event Funnel scoprirai come impostare un evento conversazionale in grado di:

  • utilizzare un approccio innovativo e coinvolgente;

  • implementare una strategia comunicativa strutturata e accattivante;

  • profilare i lead in entrata tramite gli applicativi conversazionali;

  • realizzare una User Experience coinvolgente per tutte le fasi dell’evento;

  • comunicare con i tuoi iscritti attraverso WhatsApp e sfruttare i benefici del suo tasso di apertura (rasente al 100%!);

Clicca sul pulsante che trovi qui sotto e scopri tutti i benefici che il WhatsApp Marketing e il Marketing Conversazionale possono portare alla tua azienda!

Scopri come incrementare sensibilmente i tassi di conversione dei tuoi eventi online grazie al Marketing Conversazionale

Siamo giunti al termine di questa guida pratica su come creare un webinar in 3 step: ora conosci tutto ciò che devi sapere su come realizzare un evento in grado di aumentare il tuo fatturato abbattendo i tuoi costi e ottimizzando il lavoro del tuo team.

Se il tuo obiettivo è quello di acquisire nuovi clienti attraverso una strategia di lead generation realizzata con tecnologie di ultima generazione nel mercato italiano e vuoi ottenere un vantaggio competitivo senza precedenti sui tuoi competitor, prenota una Discovery Call cliccando sul bottone che trovi qui sotto.

Scoprirai se il Marketing Conversazionale è la soluzione giusta per il tuo business, conoscerai nel dettaglio i settori della tua azienda che possono beneficiare di una strategia conversazionale su misura e sarai in grado di valutare l’impatto che la WhatsApp Automation e i Chatbot possono avere sulla tua attività!

Scopri quale impatto può avere il Marketing Conversazionale sulla tua azienda!
Richiedi una discovery call sulle nuove strategie per acquisire clienti e ottimizzare i tuoi processi aziendali con i chatbot.

Iscriviti alla nostra WhatsApp Newsletter per restare aggiornato sulle ultime scoperte nel mondo del Marketing e per scoprire quanti altri modi esistono per far crescere la tua azienda e il tuo fatturato!

Non vuoi perderti i post in uscita?
Iscriviti alla prima #1 Newsletter su WhatsApp
Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sul marketing conversazionale e sui servizi di Conversational Design.

Non fermarti qui

Scopri tutto sulle strategie conversazionali

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4), Facebook Remarketing con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.