Come ottenere recensioni positive in automatico su Google e Facebook (e non solo)

Come ottenere solo recensioni positive

Vuoi migliorare le vendite online della tua attività? In questo articolo scoprirai come ottenere recensioni positive in modo automatico su qualsiasi piattaforma

Per le aziende con una buona presenza online, non sapere come ottenere recensioni positive sulle principali piattaforme social (ma anche su Google, TripAdvisor, eccetera) in modo automatico nel 2023 è incredibilmente penalizzante, per diverse ragioni.

Innanzitutto, ottenere dei buoni feedback da parte di utenti che già hanno effettuato l’acquisto dei tuoi prodotti o servizi è una leva incredibilmente potente per attrarre in modo magnetico i potenziali clienti verso la tua attività.

Le recensioni, infatti, consentono agli utenti di oltrepassare dubbi e scetticismo, perché costituiscono uno strumento potentissimo di riprova sociale, il “fenomeno psicologico e sociale secondo il quale le persone si affidano alle opinioni e azioni di altri per valutare cosa è giusto o sbagliato in una data situazione” (definizione di TrustPilot).

In breve, come avrai sicuramente sperimentato in prima persona, gli utenti si affideranno con maggiore probabilità a un’azienda recensita in modo eccellente, sfruttando le esperienze e le opinioni di chi ha acquistato prima di loro per prendere una decisione.

Questo vale in modo significativo per il mercato italiano. Uno studio condotto da Capterra Italia rileva infatti che:

  • il 90% dei consumatori italiani legge recensioni online prima di effettuare un acquisto, contro una media europea che si attesta al 62%;
  • il 64% degli intervistati si fida delle opinioni degli altri clienti.

Da questi dati risulta evidente che il mercato italiano è prevalentemente composto di consumatori scettici, utenti che hanno bisogno di conferme da parte di chi ha già acquistato il prodotto o servizio al quale sono interessati, prima di decidersi definitivamente a compiere l’acquisto.

Un altro dato decisamente interessante che emerge dallo studio di Capterra riguarda l’affidabilità della piattaforma che ospita le recensioni: il 54% degli utenti valuta anche questo parametro, tenendo in massima considerazione le esperienze positive e negative condivise sia su piattaforme di settore che indipendenti, come TrustPilot.

Inoltre, lo stesso sondaggio rileva come alcuni settori subiscono maggiormente l’influenza delle recensioni positive come leva di acquisto. Tra di essi spiccano la ristorazione, il settore viaggi e hotel, elettronica, software, servizi professionali, attrezzatura e mobili per la casa, cultura e divertimento, l’abbigliamento e il settore beauty.

Se appartiene a una di queste categorie, è ancora più importante che la tua azienda sia in grado di automatizzare un sistema di recensioni che le permetta di emergere come leader del settore. 

Il rischio di non dotarti di questo asset nel 2023 è quello di perdere decine (o centinaia) di posizioni nelle classifiche della tua nicchia, risultando poco affidabile e appetibile agli occhi dei tuoi potenziali clienti, che vireranno così verso la concorrenza.

È esattamente lo stesso meccanismo che sfrutti anche tu controllando le recensioni di un hotel prima di prenotare le tue vacanze. Perché per i tuoi potenziali clienti dovrebbe essere diverso?

Recensioni positive

Tutti i vantaggi di ottenere recensioni positive per le aziende italiane

I dati parlano chiaro: aumentare le recensioni online costituisce una strategia che non puoi più permetterti di ignorare, se il tuo obiettivo è quello di suscitare un senso di fiducia nei tuoi potenziali clienti e di traghettarli verso l’acquisto in modo semplice e fluido.

Tuttavia, devi sapere inoltre che le recensioni positive non assolvono unicamente a questo scopo, ma sono una vera e propria miniera di vantaggi per la tua azienda. Infatti, esse:

  • offrono all’azienda un’immagine di professionalità e serietà;
  • aumentano il tasso di conversione, dal momento che l’utente si sentirà maggiormente attirato verso un prodotto o servizio recensito come eccellente;
  • migliorano la Local SEO, consentendo al tuo business di essere facilmente individuabile online attraverso le schede locali di Google My Business.

Si tratta quindi di un vero e proprio asset strategico per la tua attività, e di seguito vedremo insieme come aumentare il numero delle recensioni positive attraverso una strategia di Marketing Conversazionale, migliorando le vendite della tua azienda in modo automatico e incrementando sensibilmente la revenue.

Come ottenere recensioni positive e dire addio alle opinioni negative su Google e Facebook, grazie alla WhatsApp Automation e al Marketing Conversazionale

C’è un’ottima notizia: attraverso gli applicativi conversazionali è possibile non solo automatizzare la richiesta delle recensioni, ma anche filtrare i clienti non soddisfatti, ottenendo in questo modo unicamente recensioni positive sulle piattaforme e, allo stesso tempo, gestendo internamente le opinioni negative dei tuoi clienti per migliorare i tuoi servizi.

Di seguito troverai una demo pratica che ti mostra concretamente come, grazie al marketing conversazionale, il tuo cliente può dialogare direttamente con un chatbot dedicato alla raccolta di un feedback sincero sulla sua esperienza con i prodotti o i servizi acquistati.

Si tratta di un processo conversazionale che replica esattamente ciò che accadrebbe nella realtà: la richiesta di un’opinione sincera da parte del tuo personale, alla quale segue il passaparola del cliente entusiasta o la gestione del suo malcontento, in caso di insoddisfazione. 

Prendiamo in esame un caso studio che ti permetterà di comprendere in modo estremamente pratico come la WhatsApp Automation e il Marketing Conversazionale possono aiutare la tua attività: si tratta di Soap, azienda che opera nel settore della sostenibilità proponendo detersivi ecologici che riducono del 90% il consumo di plastica.

Ecco una demo del chatbot progettato per rilevare il grado di soddisfazione del cliente e inviare i clienti soddisfatti verso la piattaforma dedicata alle recensioni (in questo caso, Facebook):

Ecco i passaggi chiave di questa procedura: dopo che il cliente ha attraversato tutte le fasi del processo di acquisizione clienti di Soap e ha completato l’acquisto sul loro e-commerce, viene fatto passare un periodo di tempo ragionevole, il necessario affinché il cliente possa testare l’articolo.

Scopri quale impatto può avere il Marketing Conversazionale sulla tua azienda!
Richiedi una discovery call sulle nuove strategie per acquisire clienti e ottimizzare i tuoi processi aziendali con i chatbot.

A questo punto Tino, l’assistente virtuale di Soap, guiderà il cliente attraverso un breve sondaggio relativo al prodotto e all’esperienza; questo tipo di iniziativa mira a raccogliere delle valutazioni in merito a tutti gli aspetti cruciali del business.

In questo modo, attraverso il punteggio ottenuto il chatbot di Soap calcolerà il grado di soddisfazione del cliente e:

  • se l’esperienza risulterà un successo, l’applicativo lo rimanderà alla piattaforma di recensione selezionata dall’azienda;
  • al contrario, se il cliente non è completamente soddisfatto dell’acquisto, potrà dialogare direttamente con il customer care.

    In questo modo, l’azienda avrà la possibilità di comprendere cosa non ha funzionato, ricevere consigli per migliorare il servizio e agire per porre rimedio, migliorando sia l’esperienza dell’utente che, eventualmente, i propri servizi.

Prendiamo come esempio concreto il processo per ottenere un referral dopo l’acquisto del Kit di Prova di Soap: dopo 15 giorni dalla consegna del Kit, il cliente riceve un messaggio WhatsApp che gli chiede di valutare la sua esperienza rispondendo alle domande di Tino, il chatbot della piattaforma.

Queste domande presentano un punteggio che va 1 a 5: se il punteggio è alto e l’utente è soddisfatto dell’acquisto, l’applicativo conversazionale lo trasporterà direttamente alla piattaforma utilizzata per le recensioni.

In caso contrario, si chiede all’utente di compilare un questionario in merito a ciò che è andato storto nella sua esperienza e il suo feedback viene inoltrato al customer care. Nel caso in cui sia disponibile un CRM, le informazioni ottenute vengono integrate immediatamente.

Ecco come Tino raccoglie le recensioni positive dei clienti

Ora ti saranno chiare le motivazioni per cui la WhatsApp Automation gioca un ruolo fondamentale per l’intera durata di questo processo

Integrare un sistema automatizzato di raccolta delle recensioni consente infatti alla tua attività di ottenere un vantaggio competitivo concreto, dato dalla creazione costante di recensioni reali e positive, mentre gli altri competitor si affidano semplicemente alla qualità dei loro prodotti.

Inoltre, dato che questa piattaforma di messaggistica vanta un tasso di apertura delle notifiche del 98% (contro una media del 21,33% dell’email marketing, come attesta MailChimp), le possibilità che si aprono alla tua azienda grazie al Marketing Conversazionale e alle Automazioni Whatsapp sono illimitate.

Chatbot Come Ottenere Solo Recensioni Positive

In questo caso grazie a Tino, l’applicativo conversazionale sviluppato da Conversational Design, Soap ha ottenuto +203 recensioni a 5 stelle in 18 mesi, il tutto completamente in automatico.

Leggi per intero il caso studio cliccando qui sotto!

Immagine caso studio recensioni positive Soap

Ecco alcuni clienti che grazie al Marketing Conversazionale sono diventati le aziende più recensite del loro settore:

Biolaser

Biolaser, azienda N.1 in Italia specializzata nell’epilazione laser e colosso nel settore beauty, ha migliorato la reputazione del proprio brand passando da 80 a 291 recensioni al mese grazie alla WhatsApp Automation. 

Screenshot Biolaser

Regart

Regart è passata da startup a leader nella categoria delle fioriere di design made in Italy grazie ad un piano di marketing conversazionale a 360° e all’introduzione di strategie di vendita e di prezzo.

Oggi utilizza le recensioni all’interno della sua landing page per aumentare la fiducia dei potenziali clienti verso il brand e ottenere più conversioni.

Regart l'azienda più recensita nel settore delle fioriere di lusso
Scopri quale impatto può avere il Marketing Conversazionale sulla tua azienda!
Richiedi una discovery call sulle nuove strategie per acquisire clienti e ottimizzare i tuoi processi aziendali con i chatbot.

Lattoneria Reginato

Lattoneria Reginato, specializzata nella ristrutturazione dei tetti, è diventata l’attività più recensita nel settore della lattoneria grazie al Marketing Conversazionale.

Il suo posizionamento come lattoneria più recensita d’Italia conferisce a questa impresa un enorme vantaggio competitivo all’interno della sua nicchia.

Ecco le recensioni pubblicate anche all’interno della rivista che Conversational Design ha realizzato apposta per lei.

Lattoneria Reginato

In conclusione

Per un’azienda che punta all’eccellenza, disporre di un ottimo numero di recensioni positive è una strategia imprescindibile se si desidera incrementare la vendita di prodotti e servizi e migliorare la propria brand reputation.

Inoltre, i feedback dei clienti consentono al potenziale cliente di immedesimarsi nei panni di chi già ha avuto un’esperienza positiva, fungendo da importantissima leva nel processo di acquisto.

Se vuoi scoprire come implementare una strategia di Marketing Conversazionale per ottimizzare le performance del tuo brand e generare recensioni positive in modo automatico, richiedi una Discovery Call gratuita con il nostro Team.

Scopri quale impatto può avere il Marketing Conversazionale sulla tua azienda!
Richiedi una discovery call sulle nuove strategie per acquisire clienti e ottimizzare i tuoi processi aziendali con i chatbot.

Per non perderti gli aggiornamenti sulle tecnologie e le strategie di marketing conversazionale più all’avanguardia, iscriviti alla nostra Newsletter Conversazionale su WhatsApp cliccando qui sotto.

Non vuoi perderti i post in uscita?
Iscriviti alla prima #1 Newsletter su WhatsApp
Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sul marketing conversazionale e sui servizi di Conversational Design.

Non fermarti qui

Scopri tutto sulle strategie conversazionali

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4), Facebook Remarketing con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.